CHI SIAMO
ARCHIVIO
CALENDARI
CLASSIFICHE
MODULISTICA
LINK UTILI
Home Page

TROFEO CORBELLA - 5^ PROVA

14/06/2003 - LONATE POZZOLO - KM. 7,300

GRANDE SPETTACOLO DI ATLETICA!

2^ edizione della "Lonate di Sera" nuovamente all'insegna della grande atletica: infatti anche quest'anno gli amici dell' A.R.C. Busto si sono superati, imbastendo un cast di top runners di primissimo livello, e che confermano la kermesse lonatese come l'evento provinciale su strada dell' anno! Rispetto alla passata edizione, il circuito è stato leggermente modificato, rendendolo però altamente spettacolare e ancor più veloce, con un circuito di 2400m da ripetere tre volte che ha raccolto il consenso dei 300 atleti presenti e del numeroso pubblico assiepato ai bordi delle strade.

Nella foto: il podio femminile di Lonate

Nella foto: il podio maschile

La gara ha avuto il suo epilogo nelle battute conclusive, con un terzetto di atleti che si sono giocati la vittoria nella lunga volata finale partita a 500m dal traguardo. Alla fine l'ha spuntata il marocchino Ridouane Harroufi in 20'47" (e che tra l'altro poche settimane fa ha messo alle corde l'azzurro Stefano Baldini in una gara su strada in Emilia), che sulla linea d'arrivo ha preceduto il keniano Josephat Kiprotich Kenei (20'48") e il Tanzaniano Willian Todoo (20'50"). Staccato di un centinaio di metri è giunto l'ucraino della Cover Alexander Kuzin (21'07"), poi a seguire 5° il magrebino Ahmed Maataout (21'38"), 6° Emanuele Zenucchi (21'48"), 7° l'azzurro di duathlon Corrado Armuzzi (21'55"), 8° la maglia rosa del Giro del Varesotto Abdel Kader Belfakir (22'28"), 9° il rivale Elahj Finech (22'29") e 10° Simone Busetto (22'37").

Ottime anche le performance degli altri stakanovisti varesini delle corse serali del periodo, ovvero Marco Brambilla (11° in 22'49"), Alberto Larice (12° in 22'55"), 13° Alessandro Pesenti (23'11"), 14° Gianluigi Zamberletti (23'27"), 15° Cristian Paoletta (23'51"), 16° Giorgio Mori (24'08"), 17° Alberto Antognazza (24'38") e 18° Beniamino Cataldo (24'41").

Tra le donne non c'e' stata storia, con la portacolori del Cover Fatma Maraoui che sin dalle prime battute si è involata al ritmo di 3'20", per poi concludere con l'ottimo crono di 24'45" alle spalle degli atleti sopra citati. Dietro di lei, attardata di quasi due minuti, è giunta la veterana Paola Colombo (26'38"), che ha preceduto la giovane promessa novarese Elena Platini (27'17"), l'inossidabile master Francesca Barone (27'27") e la rientrante Ester Mattei (28'33", e ferma con l'attività agonistica dal Settembre scorso). Concludono la top ten Tatiana Usacheva (6^ in 28'51"), 7^ Chiara Boschini (29'00"), 8^ Giovanna Mara (29'09"), 9^ Rita Zambon (29'23") e 10^ Cinzia Lischetti (30'08").

La gara di Lonate era valida anche come 5^ prova del Trofeo "Corbella" degli amatori; per quanto concerne la classifica di società, si aggiudica la prova l' Atl. San Marco con 2.515 punti (40 classificati), davanti all' Atletica Verbano (1.610 per 25 atleti), e all' 'Atletica Casorate (1.598 per 23 atleti), 4^ Marathon Max (1.427) e 5^ Runners Valbossa (520). Questo invece la composizione del podio delle rispettive categorie:

-A- 1^ Cinzia Lischetti; 2^ Silvia Tundo; 3^ Laura Silvestrini.

-B- 1^ Giovanna Mara; 2^ Nadia Bruzzese.

-C- 1^ Rita Zambon; 2^ Annalisa Tognola; 3^ Paola Ghiraldini.

-D- 1^ Maria Tartari; 2^ Luigia Mazzucchelli; 3^ Vittorina Romanin.

-E- 1^ Ersilia Isotta.

-F- 1° Beniamino Cataldo; 2° Diego moiraghi; 3° Fabio Milone.

-G- 1° Marco Brambilla; 2° Alessandro Pesenti; 3° Alberto Antognazza.

-H- 1° G.Luigi Zamberletti; 2° Giorgio mori; 3° Andrea Bertolini.

-I- 1° Angelo Telesca; 2° Roberto Pezzini; 3° Edoardo Romani.

-L- 1° Umberto Golino; 2° Pietro de Bernardi; 3° Pietro Venturini.

Il prossimo appuntamento con il trofeo Corbella è previsto per Venerdì 11 Luglio ad Arsago Seprio, dove il G.P. Arsaghese organizzerà una prova serale su strada di km. 7.

A conclusione di giornata desidero complimentarmi con Pippo Carrara e i suoi ragazzi per aver organizzato in maniera esemplare questa manifestazione, dando ancora una volta la possibilità, al popolo degli amatori varesini, di potersi confrontare con gli atleti di vertice.

Non è facile imbastire gare del genere, visto anche la molta diffidenza che regna tra le varie amministrazioni comunali del varesotto nei confronti dell' atletica. L' ARC ci stà provando da due anni, grazie soprattutto all'alto patrocinio della Giunta lonatese, sempre molto disponibile nei loro confronti e del movimento podistico provinciale. Vada a loro quindi il giusto plauso, da parte mia e credo di tutti gli appassionati della zona, affinchè continuino a promuovere tale evento anche negli anni a venire.