CHI SIAMO
ARCHIVIO
CALENDARI
CLASSIFICHE
MODULISTICA
LINK UTILI
Home Page

4 CHIACCHERE CON... FABRIZIO CONCONI

18/12/2018 - Oggi scambiamo 4 chiacchere con un socio che quest'anno festeggerà l'anno della stella con noi: Fabrizio Conconi .

Nato il 15 Dicembre 1970, socio dell'Atletica Casorate dal 2009 e Dirigente nell'ultimo mandato, Fabrizio in questi anni si è sempre impegnato per la nostra societa', sempre pronto a dare una mano nel momento del bisogno con la moglie Luana e la figlia Alessia.

In ambito agonistico non è stato da meno, presenziando con costanza in tutti questi anni alle gare sociali e collezionando diverse prestazioni (nei 10mila in 43'34" e nella mezza in 1h41') che per un uomo di peso come lui sono importanti. Vediamo oggi di conoscerlo meglio...

Ciao Fabrizio quando hai iniziato a correre e cosa ti ha spinto a farlo?
Mi è sempre piaciuto fare sport... Da bambino ho iniziato con il calcio, poi da ragazzo ho giocato a Basket, e poi anche Pallavolo e Pallamano... Poi nel 2009, dovendo abbandonare il basket perchè avevo consumato le cartilagini delle spalle, per tenermi in forma iniziai a correre e poco dopo mi iscrissi al Giro del Varesotto. Quell'esperienza mi piacque tanto al punto che il passo seguente fu quello di tesserarmi per l'Atletica Casorate...

La corsa è quindi un toccasana? Si, ti tiene in forma... Pensa che quando iniziai a correre pesavo 128 kg., oggi ne peso 30 in meno... e ti fa stare bene anche di testa!

Oggi quante volte ti alleni in settimana? 2 volte nella settimana e poi la domenica... In questo periodo invernale corro solitamente nella zona industriale di Casorate, dove c'è un anello pianeggiante e illuminato di 800 metri... DI solito corro un progressivo o un medio di 10km. Poi con l'arrivo della primavera, quando cambia l'ora, vado anche in pista alla sera per correre delle ripetute, solitamente 10x400m.

Qual è la specialità che senti particolarmente tua?
I 10km su strada, una distanza che , senza infortuni, riesco a preparare con gli allenamenti che faccio. Il mio PB è di 43'34" realizzato al Memorial Prati di Cardano nel 2015. Purtroppo nelle ultime due stagioni ho avuto diversi infortuni che non mi hanno permesso di fare meglio, spero nel 2019 di potermi allenare senza problemi per provare a migliorare il PB.

Quale gara ti ha dato le maggiori soddisfazioni?
La Mezza di Arenzano del 2014 dove ho conseguito il mio PB di 1h41.00. Si corre in un venerdì sera di inizio Settembre, con il percorso molto bello e suggestivo ricavato lungo la ciclopedonale che collega Arenzano a Cogoleto e Varazze, correndo ad un passo dalle scogliere... E nel dopo gara c'è ad attenderti un ristoro a base di pizza e focaccine liguri e volendo puoi farti pure un tuffo in mare se vuoi rinfrescarti... La posso proporre come gara sociale?

Hai iniziato a gareggiare con il Giro del Varesotto.. Ti piace sempre? Avresti da darci qualche consiglio per migliorarlo?
Si, mi piace ancora tanto, per le tappe miste che da sempre propone. Consigli da darti? Piu' che altro sul percorso della tappa di Somma: mi piaceva di piu' quando si passava per il Castello ed il centro, sarebbe bello se si ritornasse a quel tracciato.

Per il 2019 quali obiettivi ti prefiggi?
Non farmi male! E' gia' da alcune stagioni che non riesco a dare continuità ai miei allenamenti, spero nel 2019 di non fermarmi ancora...

Nel tuo palmàres di corridore manca la maratona... Ci pensi a farne una?
Si mi piacerebbe farne una , il problema è che ho un ginocchio messo davvero male e non vorrei peggiorare la situazione, ma mai dire mai...

Hai un sogno sportivo nel cassetto?
Beh... Visto che sognare non costa niente... Vincere una gara!

Nell'atletica quale atleta stimi maggiormente (o hai stimato)? Pietro Mennea, unico Re bianco nello sprint! Invece da ragazzo i miei idoli erano nel calcio Michel Platini, Michael Jordan nel basket e oggi Lebron James, è davvero pazzesco quando ha la palla tra le mani!

Un messaggio per la squadra? Si... Alla prossima gara andate piano e lasciatemi passare...

Ti ringrazio caro Fabrizio e auguro a te e alla tua splendida famigliola Buon Natale e un Felice e sereno 2019 pieno di tante belle soddisfazioni.

Antonio Puricelli