CHI SIAMO
ARCHIVIO
CALENDARI
CLASSIFICHE
MODULISTICA
LINK UTILI
Home Page

RIFLETTORI SU ... DIEGO GIACOMINI

19/11/2018 - Proseguiamo a conoscere meglio i soci dell'Atletica Casorate scambiando quattro chiacchere con Diego Giacomini.

Nato a Gallarate il 6 Agosto 1977, di professione fa l'impiegato tecnico.

Socio dell'Atletica Casorate dalla stagione 2012, in ambito agonistico quest'anno è stato il nostro miglior interprete nelle corse su strada aggiudicandosi il Criterium sociale di specialita' e realizzando le migliori prestazioni assolute nella mezza maratona (con il tempo di 1h14'56" a Vittuone in Febbraio) e in maratona (2h39'26" in Aprile a Milano, crono che rappresenta anche il nostro nuovo record sociale SM40).

E allora conosciamolo meglio...

Ciao Diego, quando hai iniziato a correre e cosa ti ha spinto a farlo? Ho iniziato a correre la sera del 10 gennaio 2005, me lo ricordo bene perché ci misi 20 minuti per vestirmi e 18 minuti di allenamento…calzamaglia , pantaloni lunghi , canotta, maglietta maniche lunghe ,felpa , pile e giacca cartarinfrangenti delle auto, oltre a cappello ,paracollo e guanti …neanche fossi in Siberia…e tutto per fare ….6 x 2 min corsa/ 1 min camminare.
Solo a pensarci mi vien da ridere….ma da allora non ho più smesso, la mia vita quella sera è cambiata ma io non lo sapevo ancora…
Perché ? Perché a dicembre avevo visto al tg5 il servizio sulla partenza della Maratona di Milano e a vedere tutta quella gente di tutte le età pronti a partire… ne rimasi affascinato e mi dissi …l'anno prossimo la voglio fare anch'io ….per di più mia moglie complice Natale mi regalò le scarpe e quindi… il dado fù tratto..
E il 4 dicembre dello stesso anno , nemmeno 11 mesi dopo ,e con solo 3 gare alle spalle…stramilano dei 50mila, DJ TEN e 7 campanili ( nemmeno una mezza quindi ) , e lo stesso unico paio di scarpe , avevo il pettorale attaccato e feci la mia prima Maratona , con obiettivi molto "larghi" …finirla….possibilmente sotto le 4 ore ….magari in 3 ore e mezza ….Chiusa poi in 3h13'...

In passato hai praticato altri sport? Ho giocato a pallone da bambino …come tutti,
poi ho fatto l'arbitro di calcio per 2 anni e spesso ho giocato a calcetto... e un paio di volte all'anno uscivo a correre, ma il giorno dopo il mal di gambe mi faceva desistere dal continuare….

Oggi quante volte ti alleni in settimana? ormai sono quasi 2 anni che esco 12/13 volte su 14 giorni…

Sei autodidatta o sei seguito da un tecnico? Mi sono sempre arrangiato e difeso bene da solo, tranne che da gennaio 2017 fino ad aprile 2018 dove sono stato seguito da Stefano Bianco e ho ottenuto risultati impensati e per me stratosferici, dai 1000 metri fino alla Maratona …quando si dice che l'allenatore fa la differenza..


Qual è la distanza che senti particolarmente tua? S
icuramente la Maratona è il mio grande amore , ma onestamente non ho distanze preferite , mi piace correre….dai 1000 metri alla Maratona …

Quali sono i tuoi personali nei 5km, 10km, mezza e maratona? Questi i miei personali: 1000 mt 2'49" a Casorate quest'anno in luglio, 3000 mt 9'50" sempre in gara sociale a Casorate nell' aprile 2012, 5000 mt. 16'33" quest'anno a Casorate in Giugno, 10km su strada 34'36" al Memorial Prati di Cardano nell'ottobre 2017, nella mezza 1h14'42" agli italiani master di un anno fa a Darfo Boario Terme e nella maratona 2h39'26" di quest'anno a Milano.

Quello a cui tieni in particolare? Penso quello nella mezza perché è stata inaspettata , era una tappa di passaggio ed è uscito il tempone, la gara perfetta, sempre al massimo dall' inizio alla fine senza grossa fatica, partito per fare 1:16:59 per vincere una scommessa e finita con 3 min. in meno… stravinta…
Difficilmente migliorabile…

La gara che ti ha dato le maggiori soddisfazioni quest'anno? Facile…la Maratona di Milano perché è stato UN VIAGGIO, lungo, tortuoso, faticoso, 4 mesi, 2000 km , sogni , obiettivi , pianti , sfoghi , incazzature , soddisfazioni ….dove il supporto e la vicinanza di amici e familiari sono stati essenziali .
Partito per fare 2 ore e 39 e fatta in 2 ore e 39 ….su 42 km stare in 60 secondi non è per niente semplice , troppe variabili da controllare , gestire e battere….e averlo fatto aumenta la soddisfazione.
Le emozioni e i sentimenti che trasmette questa gara sono incredibili, ineguagliabili , e quegli ultimi 200 metri quando si è sicuri di aver centrato l' obiettivo e si vede il traguardo avvicinarsi e sparisce la fatica , la mente si libera e il cuore da' libero sfogo a urla, dediche ,pensieri e lacrime … vale tutta la fatica della preparazione , anche di più …..

E quella in passato? In passato è sempre una Maratona ad avermi dato più soddisfazione , quella del 2012 sempre a Milano, da solo 4 mesi nel Casorate e tutto solo soletto, con tabelle e allenamenti fai da te, sotto l'acqua per tutta la gara, ho abbassato di 10 minuti il mio vecchio PB portandolo a 2:48

Per il 2019 quali obiettivi ti prefiggi? Onestamente non lo so ancora... mezza o Maratona , una delle 2 attaccherò il mio PB , al massimo delle mie possibilità.
E la prossima estate qualche trail in montagna fatto come si deve.. E poi …correre , correre e correre con tutti quelli che come me amano fare questo in compagnia.

Ti piace il Giro del Varesotto? E come si fa a non piacere il GDV ?! E' una tappa fissa da preparare e vivere al meglio , tutti gli anni, 3 settimane intense , al cardiopalma con tanti avversari che non sono altro che amici.

Quale tappa ti piace di piu' e quella meno? La tappa più bella sicuramente Quinzano , la più difficile , dove si decide il giro ed è quella con il miglior ristoro dell'anno! Quella che mi piace meno Cassano…ma solo perché è troppo piatta .

Avresti qualche proposta per migliorarlo? Migliorie ?? Onestamente no ….

Per il prossimo futuro hai un sogno sportivo nel cassetto? Tor Des Geants …ma è solo veramente un sogno…


Corri con noi da 6 anni, sei oramai una colonna del nostro gruppo. Cosa suggeriresti di migliorare o di proporre per gli anni a venire ? Sicuramente qualche gita domenicale in pullman in più durante l'anno oltre alle classiche autunnali, una mezza, una 10 km, un trail … qualsiasi cosa da condividere.

Qual è la tua calzatura da running preferita? Cambio spesso ….brooks ,saucony , mizuno , nike …basta che sia comoda ed economica ..

Nell'atletica quale atleta stimi maggiormente (o hai stimato)? Stefano Baldini io mi avvicinavo alla corsa e lui vinceva la Maratona alle olimpiadi.


E negli altri sport? Javier Zanetti , un uomo di sport dentro e fuori dal campo , vita da atleta e uno che ha basato la sua lunga vita sportiva solo sul lavoro quotidiano , sempre al massimo senza mai tralasciare nessun dettaglio e nel rispetto di tutti .

Desideri mandare un messaggio a qualcuno? A tutti quelli che mi danno del malato perché corro dico solo una cosa: se trovate la medicina…. Buttatela!

Grazie mille Diego per l'intervista e complimenti per i tuoi risultati.

Antonio Puricelli