RISULTATI

Casorate Sempione, 23/07/2021 - Quarto appuntamento stagionale in pista con le gare sociali dell'Atletica Casorate in questa serata di mezza estate condita dal caldo, dai moscerini, e da tanto divertimento! Come dalla gara ad eliminazione dell'americana che ha visto tanti soci divertirsi a correre a tutta nei 200 metri a ripetizione o dai mille metri, distanza speciale per noi che ci ha accompagnato sempre in questi primi 28 anni di attività. Correva l'anno 1994 quando in pista c'era un gruppetto di gialloneri velocisti che si allenavano nei 100/200/300 metri e un altro gruppetto che si allenava nelle ripetute lunghe, dai mille in su. Così il nostro Gilberto disse: perchè non lanciamo una sfida velocisti/fondisti del gruppo su una distanza spuria, i 1.000m... e chi perde paga la pizza ai vincitori!   

Da quella volta in poi, ogni anno ci siamo ritrovati in estate a portare avanti questa sfida elettrizzante, con unica pausa l'anno scorso in pieno clima covid (abbiamo corso la distanza virtualmente anche se non è la stessa cosa correrla insieme). 

Così alle 19,30 sulla linea di partenza dei 200 metri abbiamo i primi 9 atleti dei 37 iscritti a sfidarsi sui due giri e mezzo della pista casoratese.

Alla fine sarà il numero 53 di Davide Mazzuccato (nella foto) a tagliare per primo il traguardo nel tempo di 4'04"11 a soli 10 secondi dal suo PB realizzato nel 2017 dimostrando comunque di avere una buona efficienza di corsa dopo i vari acciacchi dell'ultimo periodo, bravo Davide!

Alle sue spalle conquista la piazza d'onore Emanuele Balzarini che nel tempo di 4'17"32 sigla il nuovo record sociale di categoria SM70 (precedente 5'44"78 di Savino Scarano nel 2019), con terzo posto per la nostra prima donna Luana Marzolo (nella foto, in 4'26"32, mentre due anni fa fece 4'28"93, QUI trovate l'articolo della gara del 2019 con tutti i risultati) che nella volata finale precede l'amico Egidio Gonzato (4'27"35). Poi a seguire i sempre presenti Alberto Ballabio (4'36"48), Armando Montanaro (4'40"23), Lorena Soldavini (4'49"06), Ornella Bondioni (5'13"52 con nuovo PB, prec. 5'26"18 del 2017) e Savino Scarano (5'31"83 migliorando  di 13 secondi il tempo del 2019), complimenti a tutti!

Alle 19,40 parte la seconda serie con 10 atleti al via e dopo un buon inizio di Adriano Cammarata prendono il comando delle azioni il duo Roberto Galli-Lorenzo Soldavini.

La gara si decide nel rettilineo finale con Lorenzo Soldavini (nella foto) che ha la meglio in 3'26"41 realizzando il nuovo PB (precedente 3'34"02 del 2018), con piazza d'onore per il rientrante Roberto Galli in 3'29"22 che precede un pimpante Antonio Caruso (in 3'31"52) e gli agguerriti Matteo Giacomini (3'33"22) e Paolo Garzonio (3'34"31, mentre due estati fa concluse in 3'37"10). Sempre sul pezzo gli irriducibili Adriano Cammarata (sesto in 3'38"37) e Antonio Brebbia che nel tempo di 3'39"53 realizza il nuovo record sociale SM65, (precedente 3'42"19 di Angelo Cerello siglato nell'estate del 1999).

Una menzione particolare desidero dedicarla anche a Pasquale Antonicelli (3'42"51) e Fabrizio Conconi (nella foto, 3'51"08) che nonostante i vari acciacchi anche stasera hanno risposto presente, incarnando il vero e nobile spirito amatoriale e di società.  Ed un'altra menzione la merita il giovane 2010 Enea Pizzolla (3'58"54) che ha voluto correre la distanza con noi nonostante le gare Fidal per la loro età arrivino ai 600 metri, complimenti e grazie Enea! 

A seguire la terza serie composta da 9 atleti al via, tra i quali il nostro Simone Toffano che in questo periodo di scarico, dopo una prima parte di stagione costellata da diverse gare spinte al massimo livello, stasera vuole comunque essere presente per l'iniziativa sociale.

Alla fine dei due giri e mezzo è Simone a tagliare il traguardo in 3'07"47, mentre alle sue spalle conclude un sempre più in forma Pierpaolo Pizzolla (1° SM50 in 3'09"87) con terzo posto per Matteo Brebbia in 3'12"31 (due anni fa fece 3'16"78) precedendo l'amico Matteo Bonsembiante (3'14"20); a seguire nell'ordine Maurizio Leorato (5° in 3'18"18 e sui livelli del 2018 quando concluse in 3'14"49), sesto posto per l'amico Alessandro Marzola (3'19"28), settimo Roberto Muraro (in 3'22"45 anch'egli sui livelli di due anni fa quando concluse in 3'23"01), ottavo Giovanni Galmarini (3'24"51) e nono Antonio Puricelli (3'42"12). 

Alle ore 20,00 è la volta della quarta serie, quella dei più veloci con tempo di accredito sotto i 3'10". Al via troviamo il nostro Re delle ultime tre edizioni (2017-18-19) Diego Giacomini che dopo le fatiche spese al recente MEHT (QUI l'articolo dedicato a lui) non ha voluto mancare l'appuntamento sociale. Proveranno ad impensierirlo il nostro Principe della pista Enzo Meneguzzo (che ha all'attivo ben 16 record sociali nelle varie categorie dai 400m ai 10.000m in pista) e i nostri baldi giovanotti Umberto Primi, Matteo Salina e Marco Puricelli che stanno correndo forte in ogni occasione.

Pronti...via, e Diego la mette subito giù dura con passaggio ai 200m in 30" e ai 400m in 1'05" sgranando il gruppetto dei rivali. Alla fine sarà il n. 44 di Diego  a sfrecciare come Hamilton primo al traguardo, confermandosi nostro Re del mille in un autorevole 2'54"14, precedendo il sempre in forma Enzo Meneguzzo (2'59"42 con nuovo record sociale di categoria SM55, precedente 3'03"06 di Galmarini 2009, portando così a 17 i suoi primati) che sul filo di lana ha la meglio sul coriaceo Marco Puricelli (2'59"62 con record sociale cadetti e con PB ufficiale migliorato di ben 28 secondi, nel 2019 fece 3'27"39). Complimenti e bravi a loro e ad Umberto Primi che nel tempo di 3'01"32 conclude al quarto posto prendendosi il nuovo record sociale Promesse (precedente 3'04"68 di Loris Del Vecchio estate 2015). Ottime prove anche per Daniele Bonisolo (quinto in 3'07"65), Matteo Salina (sesto in 3'09"20), l'amico Davide Marino (settimo in 3'11"85), Andrea Maltagliati (3'13"26) e Mauro Condo' (4'11"38), complimenti e grazie a tutti!

Al termine delle gare nei mille metri ci siamo divertiti a riproporre l'americana, gara ad eliminazione sulla distanza dei 200 metri che proponemmo la prima volta nell'estate del 2014 (QUI trovate l'articolo di quella esperienza). 26 gli atleti che hanno preso parte a questa gara bizzarra, e dopo il primo 200m di ricognizione è partita la gara a sprint dove sin dal primo 200m si girava già a 34 secondi eliminando gli ultimi 3 atleti, poi la seconda tornata in 32 secondi e via altri 3, la terza si inizia a correre sul filo dei 30 secondi e vengono eliminati gli ultimi 2 e avanti così fino a quando ne restano ancora 4 in gara...

All'ottavo e ultimo sprint rimangono in gara i nostri giovani Daniele Bonisolo, Matteo Salina, Umberto Primi e l'amico Matteo Bonsembiante. Dopo 50 metri molla per crampi Salina, mentre al rettilineo finale si presentano spalla a spalla Bonisolo e Bonsembiante e leggermente staccato Umberto, con i primi due che si giocano la vittoria finale.

Sulla linea di arrivo transitano appaiati, ma i presenti e lo stesso Daniele concedono la vittoria a Matteo Bonsembiante (con ultimo 200m cronometrato in 28") che viene proclamato vincitore 2021 dell'Americana casoratese, complimenti a lui, a Daniele per la sportività e a tutti i partecipanti per aver dato vita a quest'altro momento divertente ed emozionante. 

I risultati completi della serata di gare li trovate QUI, mentre quelli riepilogativi della nostra gara sociale li trovate QUI , comprensiva dei 6 atleti che hanno corso la prova individualmente: Marco Brambilla 2'52"70, Nicolo' Borona 2'54"40, Dioniso Mietto 3'34"10, Romeo Urban 4'15"34, Barbara Mastelli 4'36"48 e Stefano Monti 6'40"86, grazie a tutti per aver partecipato all'iniziativa.

Le nuove classifiche di categoria del campionato sociale le trovate invece QUI.

A conclusione di questa piacevole serata sportiva desidero ringraziare tutti i partecipanti che sono intervenuti, dai soci e amici corridori, ai soci che mi hanno dato una mano a coordinare ogni cosa (in particolare gli immancabili Silvia, Stefano e l'amico Giuseppe), e a Mario Bonisolo che con il suo cellulare ha scattato un album di foto che potete trovare QUI.

Ora il prossimo appuntamento con il campionato sociale  si terrà Giovedì 29 Luglio a Boffalora Ticino con la serale "Bufalora Volt e bas" di km. 6,400, mentre con la pista ci ritroveremo a fine estate (Venerdì 17 Settembre) per correre insieme i 1.500 metri.

Grazie ancora a tutti, alla prossima ciao ciao

Antonio Puricelli

Ricerca

Sponsor

 

Articoli in Evidenza

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies
Maggiori informazioni Accetto