Nella serata estiva di Venerdì 9 Luglio 2021 l'Atletica Casorate si è ritrovata nuovamente in pista per dare vita all'ottava prova del campionato sociale che si articolava su distanze multiple: i 200m, gli 800m e i 3.000m; e alla fine è scaturita una piacevole e divertente serata all'insegna delle tante sfide agonistiche con diversi risultati di tutto rispetto, GRAZIE A TUTTI!

    

Alle 19,30 partiamo con una distanza inedita per il nostro campionato: i 200 metri, alla quale hanno preso parte ben 16 atleti distribuiti in 4 serie di partenza.  

I risultati completi li trovate QUI, dove il più veloce è stato Matteo Brebbia (nella foto il suo arrivo) che nel tempo di 25"42 sfiora per soli 12 centesimi il primato sociale di categoria SM35 (25"30 di Enea Zampini siglato nel 2011, mentre quello assoluto è di 25"11 siglato da Sandrino Balbo nel 1999). Per chi non conoscesse Matteo, classe 1984, lui ha un trascorso nella velocità con primati di tutto rispetto come ad esempio 23"05 nei 200m (nel 2009 in maglia Atl. Cento Torri) e 11"02 nei 100m, complimenti e bravo!

Tra i maschietti da segnalare anche le ottime prove Matteo Salina (in 27"30 preceduto da Brebbia e vincendo la volata con Nicolo' Borona, 3° in 27"96), di Maurizio Leorato (primattore in serie 3 nel tempo di 27"81 a poco più di un secondo dal record M40 di Galmarini, 26"61), il 30"17 del nostro fondista per eccellenza Robertino Muraro, il 31"64 del nostro uomo di peso Fabrizio Conconi ed il nuovo primato SM65 di Romeo Urban (in 35"74) che tra l'altro detiene già il record tra gli M50 (in 28"90 datato 2003), mentre  le nostre tre dame in gara siglano i nuovi record di categoria F45 (in 38"52 ad opera di Luana Marzolo), F60 (in 43"78 di Lorena Soldavini) e nella F65 (in 50"50 di Ornella Bondioni) complimenti e bravissime anche a tutte voi!

Alle 19,45 scocca l'ora degli 800 metri, anche questa una distanza inusuale del nostro campionato, con 15 atleti divisi in due batterie pronti a sfidarsi nel doppio giro della morte. Nella prima serie da segnalare la vittoria del nostro sempre più in forma Dioniso Mietto (in 2'34"02), che precede nell'ordine gli agguerriti Maurizio Leorato (2'41"13) e Antonio Caruso (2'42"96), mentre tra le donne sigla il nuovo record sociale di categoria Lorena Soldavini (nella F60 in 3'53"12 contro il 4'14"45 di Maria Radice datato 2011) facendo così doppietta di risultati!

Nella seconda serie assolo del nostro Nicolo' Borona che nel tempo di 2'13"16 entra nella top 10 di sempre dei nostri specialisti (QUI trovate la graduatoria ALL TIME). Alle sue spalle conclude il nostro promettente Marco Puricelli (in 2'22"95) con terzo posto per un tonicissimo Alessandro Baila (in 2'31"47) che precede i mai domi Matteo Salina (in 2'35"21) e Andrea Maltagliati (2'35"65).

 Alle 20,00 è la volta della prima serie nei 3.000m con 10 atleti al via, sui quali s'impone l'amico Fabio Malvestiti (in 12'13"20) sul nostro rientrante Paolo Garzonio (in 12'22"35) con terzo posto per Giovanni Galmarini (in 12'31"11).

Nella serie più veloce, è ancora Nicolo' Borona a monopolizzare la gara nonostante corresse "fuori gara" come da nostro regolamento (oltre ai 200m si poteva correre solo un'altra prova tra gli 800 e i 3.000m), concludendo la sua fatica nel tempo 9'45"43 (a 13 secondi dal suo PB ufficiale di 9'32"35 dell'ottobre scorso su questo manto) stimolando la carica agonistica di Diego Giacomini che conclude alle sue spalle con il tempo di 9'46"95 con nuovo PB (precedente 9'50"85 realizzato in gara sociale nel 2012) realizzando la miglior prestazione della serata a tempi compensati con 651 punti nella SM40 (il tempo di Nicolo' varrebbe 532 punti nella categoria SM), e conquistando anche il kg. di gelato messo in palio tra tutti i partecipanti (è stato estratto il n. 2, il suo pettorale gara), complimenti e bravo e... fortunato!

Tanti complimenti giungano anche agli altri partecipanti, dal rientrante Paolo Ballabio (3° in 10'01"57 a soli 7 secondi dal suo PB, 9'54"24 del 2019), alla giovane promessa Umberto Primi (4° in 10'47"05) che precede un sempre più veloce Pierpaolo Pizzola (1° SM50 in 10'47"61 siglando la seconda miglior prestazione della serata con 604 punti).

  

I risultati completi della serata di gare li trovate QUI, mentre quelli riepilogativi della nostra gara sociale li trovate QUI , comprensiva dei 4 atleti che hanno corso la prova individualmente, tra i quali da menzionare il 2'14"14 di Marco Brambilla (nella foto) che lancia la sfida per il mille metri sociale che terremo come prossima gara del nostro campionato nella serata di Venerdì 23 Luglio sempre su questo anello.

Le nuove classifiche di categoria del campionato sociale le trovate invece QUI.

 

A conclusione di questa piacevole serata sportiva desidero ringraziare tutti i partecipanti che sono intervenuti, dai soci e amici corridori ai soci che mi hanno dato una mano a coordinare ogni cosa (in particolare Silvia, Stefano e l'amico Giuseppe). Alla prossima ciao ciao

Antonio Puricelli