Una Pioggia di Primati...

Milano, 7 Aprile 2019 - Si è corsa oggi la 19^ edizione della Milano Marathon che ha registrato il record sia in fatto di presenze (20mila, con 6303 classificati nella maratona e altri 13.700 atleti delle 3429 staffette arrivate) sia in fatto di record della manifestazione con i keniani Ekiru (in 2h04.46) e Kiplagat tra le donne (2h22.25) che corrono il miglior tempo di sempre in una maratona italiana.

Ed anche in ambito giallonero i risultati non si sono fatti attendere...

 DIGESTO

Partiamo dal piu' veloce, Giuseppe Digesto (nella foto) che, dopo aver chiuso il 2018 a Ravenna con il nuovo PB di 2h42.39, oggi per le strade di Milano, in una giornata piovosa e umida, apre la sua nuova stagione di maratone con il nuovo primato personale: 2h42.15 il suo nuovo limite che per noi gialloneri rappresenta la miglior prestazione 2019 sulla distanza e il 4° miglior tempo di sempre, complimenti e bravissimo!

 baila

Non da meno lo sono stati Cristiano Mazzoni e Alessandro Baila (nella foto), entrambi classe di ferro 1970, con il primo che conclude la sua ennesima maratona sotto la prestigiosa barriera delle 3 ore (in 2h56.39), mentre sorprende piu' di tutti Alessandro che lima ben 8 minuti e mezzo al suo precedente PB: ora il suo limite è di 3h02.24 (contro 3h10.54 di Verona 2017) e oramai pronto ad abbattere la fatidica barriera delle 3 ore, bravissimo!

scarano run

Complimenti a loro e a tutti i nostri Eroi della Maratona di Milano, da Diego Dal Sasso (che nel tempo di 3h20.38 migliora di 1'20" il suo precedente PB di Torino 2018), a Franco Lampugnani (al traguardo 12° SM60 in 3h21.25 a soli 5 secondi dal suo PB datato 2013), Armando Abatiello (da PB in 3h22.26 contro il 3h23'48" di Milano 2018), ai fratelli Beltrami (con Luca alla sua prima esperienza in compagnia del piu' esperto Manuel, entrambi al traguardo in 3h27.44), a Lorenzo Vitale che per la prima volta scende sotto il muro delle 3h30' conquistando il nuovo PB in 3h28.30 (contro il 3h30.48 di quattro mesi fa a Malaga).

Complimenti a loro e ai nostri Eroi di questa domenica sportiva come Valerio Carpi (Finisher in 3h32.33), Matteo Cermusoni (in 3h34.20 e che migliora di ben 25 minuti la sua precedente esperienza a Milano 2017), alla nostra unica Regina della maratona Stefania Magnoni (al traguardo della sua prima esperienza sulla distanza di Filippide in 3h49.24), a Simone Ramina (anch'egli alla sua prima maratona conclusa onorevolmente in 4h01.14), ad Adalberto Certo (in 4h26.46 e che ritornava a correre la distanza in preparazione dell'IronMan del prossimo luglio in Spagna), a Carlo Gussoni (che firma il suo esordio in 4h52.04) fino al nostro Savino Scarano (nella foto) nostro primo atleta Over70 nella storia dell'Atletica Casorate a concludere una maratona (6h00.13 il suo tempo).

Complimenti e grazie a tutti per l'impegno, il sudore e la fatica e per portato i nostri colori anche in questa importante manifestazione.

I risultati completi dei nostri portacolori li trovate QUI, mentre quelli completi della manifestazione QUI.

simioni

Sempre Domenica 7/4 ad Arona si è corsa la 10K della città dove tra i 238 classificati da segnalare i risultati dei nostri soci Stefano Simioni (nella foto, 8° SM40 in 37'30", a soli 9 secondi dal suo PB di Parabiago 2018), Raffaele Nastari (13° SM40 in 38'35" con nuovo PB sulla distanza, precedente 39'22" al Memorial Prati di Cardano 2017) e Fabio Giudici (6° SM55 in 43'16"), complimenti e bravi anche a voi e a tutti coloro che ci hanno rappresentato nelle altre corse podistiche di questa domenica di aprile.

Antonio Puricelli

Ricerca

Sponsor

logoFS

Articoli in Evidenza

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies
Maggiori informazioni Accetto