Torino, T-Fast 10k - Diego, Simone e Sandro da PB.

Torino, 14 Aprile 2019 - Si è corsa oggi a Torino la Tuttadritta dal centro della città alla alla palazzina di caccia di Stupinigi a Nichelino, che nonostante abbia cambiato nome (in T-Fast 10k la velocissima) non ha cambiato la fama di essere uno dei percorsi piu' filanti d'Italia. Infatti anche oggi si sono registrati tanti nuovi PB tra i quali i nostri 3 "tenori" in foto.

Partiamo dal piu' veloce, Diego Giacomini, che ha concluso 54° assoluto e 2° SM40 in 34'10" alla media di 3'25" al km. che rappresenta il miglior crono giallonero del 2019 e il suo nuovo primato personale sulla distanza (precedente 34'36" del 15/10/2017 al Memorial Prati di Cardano).

Ottima gara con nuovo PB anche per Simone Toffano che ha concluso la sua fatica al 63° posto (13° SM35) in 34'34", tempo che migliora di ben 51 secondi il suo precedente limite di 35'25" siglato il 3 Marzo scorso a Trecate.

Ed infine PB raggiunto anche da Sandro Ferrazzo nel tempo di 35'13" (85° assoluto e 8° SM40) migliorando di 16 secondi il suo miglior tempo realizzato un anno fa su questo percorso.

Complimenti e bravissimi a tutti e tre, siamo fieri ed orgogliosi di voi.

dossena

In ambito assoluto da segnalare il nuovo PB ottenuto dall'azzurra di maratona Sara Dossena nel tempo di 32'17" (prec. 33'32"). Questo il suo primo commento (fonte e foto Fidal):"È andata bene, quando si migliora il personale si è sempre soddisfatti, non è stato facile tenere certi ritmi (passo da 3:13 al chilometro) e posso dire di aver faticato più che in maratona. Dopo un buon passaggio ai 5 km, sotto i 16 minuti, ho un po’ ceduto nel finale, in lieve salita, ma sono molto contenta perché volevo scendere sotto i 33 minuti e ce l’ho fatta. Giornata e percorso erano ideali: una decina di gradi e giusto un filo di vento, un tracciato molto regolare senza cambi di direzione che certamente mi ha agevolato. Ora correrò a Padova la mezza maratona tra due settimane, domenica 28 aprile, e poi sarò di nuovo sui 10 km a Manchester il 19 maggio. In questo momento la preparazione è focalizzata su distanze più brevi perché voglio partecipare alla Coppa Europa dei 10.000 in pista a Londra il 6 luglio”.

I risultati completi li trovate QUI (con 1073 classificati alla competitiva e 1358 alla non competitiva), dove tra gli uomini si è imposto Omar Bouamer (Polisportiva Sant’Orso Aosta) in 29'50" mentre tra le donne la keniana Caroline Makandi Gitonga in 32'02". Tra i finisher da segnalare il 7° posto della maglia rosa degli ultimi 3 Giri del Varesotto Andrea Soffientini (in 30'22", contro il 30'26" del precedente PB), 9° il vincitore di Parabiago Antonino Lollo (in 30'29" contro il precedente PB di 30'53") e 39° Giovanni Vanini (Cardatletica, 33'15" contro il precedente PB di 33'45" a Magenta 2016), complimenti a tutti!

paccocaru

Sempre Domenica 14/4 si è corsa la Lago Maggiore Half Marathon da Verbania a Stresa, dove tra i 1100 competitivi classificati da segnalare i risultati dei nostri soci Marco Mazzucchelli (134° in 1h27'58"), Andrea Sangermani (135° in 1h27'59", crono che rappresenta il suo miglior tempo negli ultimi 4 anni, mentre di PB vanta 1h26'57" della Lago Maggiore HM 2015), Andrea Borsotti (140° in 1h28'15"), ottima prova da pacer per Giuseppe Digesto e Angelo Fravolini (in 1h29'32"), e poi ancora Massimo Giovanna (396° in 1h38'07"), nuovo PB ufficiale per Patrizia Pacco (nella foto e al traguardo con Adriano Caru' in 1h42'43", precedente limite di 1h44'03" a Trecate lo scorso 24/2), Antonio Barnaba' (47° SM55 in 1h48'44") e Monica Parravicini (1h56'04", suo miglior tempo negli ultimi 6 anni) complimenti a tutti loro e a Raffaele Nastari che ha concluso la 10k in 38'43" (11° assoluto e 2° SM40).

I risultati completi li trovate QUI, dove per la cronaca si sono imposti il keniano Tabarach (in 1h01'08") e l'etiope Merine (in 1h11'46") mentre in ambito assoluto da segnalare il 2° posto assoluto per l'azzurro di origine marocchina Said El Otmani (Esercito) in 1h01'31, 9° posto per l'ultimo vincitore del Giro serale di Comabbio Matteo Borgnolo (in 1h09'58" con nuovo PB, prec. 1h10'42" a Verbania 2016), 12° Mauro Bernardini (1h11'52"), 28° l'amico Luigi Guarnati (SS Tenno, 1h18'47").

MURARO

Tanti complimenti giungano anche al nostro mitico Robertino Muraro che tra Sabato e Domenica 13-14 Aprile ci ha rappresentato alla 24 ore di Torino. Questo il suo commento: "oggi fatto 24 ore di torino, volevo arrivare a 150 km e finito a 148, quindi direi obiettivo raggiunto, gara dura anche visto il percorso, doveva essere un anello da 1,4 km da ripetere più volte possibile ma organizzatori quasi all’ultimo giorno per motivi logistici hanno accorciato il tracciato a 1 km esatto a giro, in pratica un quadrato di 250 metri per lato da ripetere a più non posso, devastante dal punto di vista mentale, se poi ci si aggiunge il freddo della notte era davvero dura, per fortuna la pioggia ci ha graziato e ho cercato di sopravvivere nella nottata, poi nella mattinata quando è uscito il sole ho cercato di recuperare e spingere più possibile e direi di esserci riuscito discretamente, ora un po’ di riposo e poi me ne vado a correre qualche gara nelle mie amate montagne ma comunque sia sempre contento di portare nostri colori in queste gare". Grande Roberto siamo fieri ed orgogliosi anche di te!

Che altro aggiungere... Complimenti e grazie a tutti coloro che ci hanno rappresentato in ogni manifestazione, da quelle sopra citate alle altre in calendario, buona settimana a tutti ricordandovi che giovedì sera 18/4 ci troveremo in pista per il 3000m sociale.

Antonio Puricelli

Ricerca

Sponsor

logoFS

Articoli in Evidenza

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies
Maggiori informazioni Accetto