In 700 alla Corsa degli Asnitt.

Quinzano San Pietro, 24 Maggio 2019 - Seconda tappa del 21° Giro Podistico del Varesotto ancora all'insegna del sold out: infatti per la 12^ Corsa degli Asnitt ,diretta come sempre dalla sapiente regia dei Runners Quinzano, si sono sfiorate le 700 presenze tra Minigiro (60), gara competitiva (251), non competitiva e staffette del circuito (60) e la non competitiva popolare aperta a tutti (300). Numeri che premiano il lavoro svolto dagli organizzatori e che consacrano il Giro come uno degli avvenimenti piu' seguiti nella stagione. 

Una serata ancora soleggiata e fresca ha accolto la carovana del Giro in questa località del varesotto che da 8 anni a questa parte è sede di tappa,  con il tracciato identico a quello delle ultime edizioni, di 5,030km, su strade asfaltate con suggestivi passaggi nei cortili del paese. Una tappa diversa dalle altre, fuori dai consueti centri urbani, ricca di saliscendi che possono fare la differenza, soprattutto nella lotta tra gli atleti distanziati da pochi secondi in classifica.

minigiro

Ad aprire la serata di corse ci hanno pensato i 60 bambini del Minigiro che si sono cimentati sulle distanze a loro dedicate (100m per i bambini nati negli anni 2014-2018 e 400m per quelli nati negli anni 2008-2014), complimenti e bravissimi!

Prima del via della gara lunga sono stati estratti i 10 pettorali per i premi messi a sorteggio tra tutti gli iscritti al circuito: QUI trovate la lista dei premiati.

soffientini

Alle 20,30 parte la corsa di 5km e subito i leader della classifica generale sgranano il folto plotone degli atleti sul piede dei 3'10" al km. Il percorso è identico a quello proposto nelle ultime edizioni, sul quale nel 2018 s'imposero le maglie rosa di Andrea Soffientini (in 15'58") e Marta Latino (in 19'13").

Il record maschile del percorso è invece di Paolo Finesso che nell'edizione 2012 corse in 15.46, mentre tra le donne è dell'azzurra Sara Dossena che nel 2017 vinse nel crono record di 17.12 alla media di 3'26" al km.

soffwin

La gara maschile vede ancora la corsa solitaria della maglia rosa Andrea Soffientini dell'Azzurra Garbagnate che anche stasera dimostra di essere una spanna sopra gli altri rivali aggiudicandosi la vittoria nel tempo di 16'02" alla media di 3'12" , 4 secondi in piu' rispetto ad un anno fa ma con 4 corse nelle gambe in 6 giorni (10mila degli italiani in pista di Sabato 18/5, la mezza di Cernusco di Domenica 19/5, e le due tappe del Giro di Martedì a Cardano e di oggi), complimenti Andrea sei un fenomeno! 

deangeli

Alle sue spalle conquista la piazza d'onore un combattivo Fabio De Angeli del GS Daini Carate B. (in 16'26"), che stasera dimezza il suo distacco dal vincitore (dai 44 secondi di Cardano ai 25 secondi di stasera) dimostrando di trovarsi piu' a suo agio sul terreno collinare.

filipas

Bagàrre invece per il terzo posto dove arrivano in fila Luca Filipas (Cardatletica, 3° in17'18"), Simone Toffano (Atl.Casorate, 4° in 17'19"), la sorpresa della serata Simone Mascheroni (Virtus Atletica, 5° in 17'20"20 e a Cardano 8°), e Diego Giacomini (6° in 17'20"70 e a Cardano 3° assoluto), concludono nella top10  Marco Brambilla (Casorate, 7° in 17'27"), ottavo Daniele Ravelli (Atl. Arcisate, 17'36"), nono Saverio Mobilio (Atletica Trecate, 17'39"), e decimo  Alberto Rossi (GPA Arsaghese, 17'40") che precede sulla Finish line i casoratesi Sandro Ferrazzo (11° in 17'41") e Giuseppe Digesto (12° in 17'42") e nell'ordine Andrea Manzotti (S.O.I. Inveruno, 17'45"), Giuseppe Duchini (Cardatletica, 17'48") e Nicolò Borona (Atletica Casorate, 17'56"). 

Tutti questi 15 atleti hanno corso sotto i 3'35" al km. di media, che su questo percorso, forse il piu' duro del circuito, è sempre un gran bell'andare!

I risultati completi li trovate QUI.

speroni

In campo femminile la vittoria è andata alla competitiva di giornata Sara Speroni (Cus Insubria) nel tempo di 19'11" (media 3'50") precedendo per soli 2 secondi la maglia rosa di Marta Latino (Insubria Sky Team, 19'13"), con terzo posto per Cecilia Curti del Cus Insubria (in 19'30") che dopo il testa a testa di martedì con la maglia rosa stasera perde 17 secondi nella classifica generale. 

podiof

Poi nell'ordine quarta Barbara Gloria Benatti (Cus Insubria, in 19'47"), quinta Stefania Pulici (Brontolo Bike, 20'39"), sesta Sofia Barbetta (Valbossa, 20'42"), settima Alessia Crivellaro (Atl.Casorate, 21'09"), ottava Mara Minato (Casorate, 21'20"), scivola al nono posto Marta Dani (Valbossa, 21'26", mentre a Cardano arrivo' quinta),e decima Lorena Strozzi (Casorate, 21'56").

maglierosa

Per quanto riguarda la classifica generale, dopo la seconda tappa Andrea Soffientini e Marta Latino consolidano la loro leadership di maglia rosa, con il primo che ora ha un vantaggio di 1'07" su De Angeli, terzo Giacomini a 2'19" che precede di 65 centesimi Filipas e di 5 secondi Toffano, mentre la Latino conduce ora con un vantaggio di 21" sulla Curti, terza la Benatti a 1'13", quarta la Pulici a 2'09" e quinta Sofia Barbetta a 3'07".

Le classifiche generali del circuito dopo la seconda prova le trovate QUI. Da segnalare la lotta al secondo nelle varie categorie, come ad esempio per il terzo posto nella SM40 tra Digesto e Ferrazzo (distanziati di soli 3"69), per il primo posto SM45 tra Rossi e Duchini (distanziati di soli 11 secondi), per il 3° posto nella SM50 tra i Sanmarchini Ghisolfo e Vergari (gap tra di loro di soli 5 secondi), o anche la lotta per le tre posizioni del podio nella SM55 tra Negrato, Milan e Fravolini (tutti e tre i 30 secondi). Come loro tante altre belle sfide sportive ravvicinate e che fanno del Giro una corsa inimitabile e sempre affascinante. 

Un album fotografico della manifestazion, curato dal socio Stefano Simioni (fonte delle foto del presente articolo e che ringrazio) lo potete trovare sul sito www.girodelvaresotto.it mentre un filmato della corsa lo trovate qui sotto:

https://www.youtube.com/watch?v=vEtmU6z64KE&t=2s

A conclusione di questa bellissima serata quinzanese desidero ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato ad organizzare l'evento: dall'Amministrazione Comunale di Sumirago, al Comando Vigili, alla società organizzatrice dei Runners Quinzano, a tutti i soci dell'Atletica Casorate che si sono prodigati ad allestire ogni cosa in zona di partenza e arrivo, agli sponsor che hanno sostenuto l'evento e il Giro del Varesotto.  Un grazie di cuore giunga al nostro speaker Andrea Basoli  sempre sul pezzo, ad Altera Cinema per l'impianto audio, ai Volontari della Croce Rossa che hanno garantito il servizio medico, alla FIdal Varese e ai Giudici di gara che hanno omologato la corsa, Grazie di cuore a tutti!

Ora un piccolo break per tirare il fiato e poi  via alla seconda settimana di gare con gli appuntamenti di Martedì 28/5 a Golasecca e poi Giovedì 30/5 a Besnate (QUI le presentazioni delle tappe), dove ci sarà sempre tanto da divertirsi.

soci aiuto

Che altro aggiungere... Buon Weekend a tutti!

Antonio Puricelli

Ricerca

Sponsor

logoFS

Articoli in Evidenza

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies
Maggiori informazioni Accetto