Domenica 10 marzo 2024 è stata caratterizzata da diverse gare annullate per maltempo, anche se altri eventi si sono regolarmente svolti , come ad esempio a Padova e dal meeting indoor che assegnava i titoli regionali lombardi Fidal master.

Una manifestazione che non poteva sfuggire ai nostri protagonisti degli italiani indoor di Ancona, Emanuele Balzarini e Ornella Bondioni, che anche in questa occasione si sono fatti rispettare (QUI i risultati). Emanuele si è laureato Campione Regionale di categoria SM75 nei 3.000 metri concludendo nella serie 3 al secondo posto nel tempo di 13'57"40 che rappresenta il nostro nuovo record sociale di categoria (precedente 14'27"00 di Umberto Golino nel 2013), complimenti e bravissimo!

Lella invece si è laureata Campionessa Regionale SF70 prima nei 200m (in 52"31 migliorando il 56"15 ottenuto ad Ancona 3 settimane fa, complimenti) e poi negli 800 metri in 4'23"37 migliorando di ben 7 secondi il tempo di Ancona (4'30"81) complimenti e bravissima!

In ambito nazionale a Cassino (FR) si sono svolti i Campionati Italiani di Cross (QUI tutti i risultati) con titoli nel cross lungo agli azzurri Pasquale Selvarolo e Nadia Battocletti (QUI i risultati), mentre su strada si sono corse la maratona di Brescia con abbinate mezza e 10k (QUI i risultati), a Pieve di Cento (BO) la maratonina delle 4 Porte con vittoria di Michele Belluschi in 1h12.05 (QUI i risultati), e a Venezia la Dogi's Run (QUI i risultati), mentre in Spagna a Barcellona nell'ambito della maratona della città da segnalare il 4° posto dell'azzurro Iliass Aouani in 2h08.05 con vittoria dello svizzero Tadesse Abraham che a 41 anni riscrive il suo record nazionale in 2h05:01 davanti ai keniani Collins Kipkirui Kipkorir (2h06:44) e Edmond Kipngetich (2h07:21). Sempre in chiave azzurra da segnalare il decimo posto di Giovanna Epis in 2h28:24 nella più grande corsa al mondo tutta al femminile sui 42,195 chilometri, la maratona giapponese di Nagoya, con circa 20 mila donne al via.

Questi gli appuntamenti podistici di domenica prossima 17/3:

Il circuito del Piede d'Oro farà tappa ad Azzate (Va) dove gli amici dei Runners Valbossa daranno vita al 31° Grand Prix della Valbossa . La gara sarà di km. 10 con partenza alle ore 9,00 dall'oratorio di Azzate (costo d'iscrizione 5,00 euro). 

Il circuito novarese della Gamba d'oro invece darà appuntamento a Cavallirio (No) con la Corsa delle Primule di km. 10 con partenza alle ore 9,00 (costo 3,00 euro).

Per gli amanti della mezza maratona, il 17/3 sarà il grande giorno della Scarpa d'Oro Half Marathon di Vigevano, gara certificata Fidal di km. 21,097 con partenza alle ore 9,30 sulla pista di atletica dello stadio Dante Merlo (QUI trovate le varie info) e dove saranno presenti i soci Sandro Ferrazzo, Stefano Simioni, Barbara Mastelli e Lorena Soldavini, forza ragazzi correre forte anche per noi!