14/04/2021 - Riprendiamo a conoscere meglio i soci dell'Atletica Casorate scambiando quattro chiacchere con Pierpaolo Pizzolla. Nato il 10/06/1968 Pierpaolo è socio giallonero dall'inizio del 2020 e nonostante il periodo pandemico, ha avuto modo di mettersi in mostra come uno dei nostri piu' validi master Over50. 

Infatti nella sua prima uscita nella 10k di Magenta del 2/2/2020 siglò il nostro 6° miglior tempo di sempre di categoria SM50 (in 39'32", la nostra classifica ALL TIME la trovate QUI), mentre al recente Cross del campaccio master del 20/3/2021 si è classificato 24° SM50 su 51 classificati in 20'48" alla media di 3'55" al km. 

Nonostante l'assenza di gare, si è messo in luce nelle nostre gare sociali virtuali correndo i 3km in 11'23" (8° tempo assoluto e 2° SM50 alle spalle di Brambilla, alla media di 3'47" al km.) e poi i 5km in 18'39" (6° assoluto e sempre 2° SM50 alla media di 3'53" al km) dimostrando di essere in ottima forma. Scambiamo allora 4 parole con lui...

Ciao Pierpaolo, quando hai iniziato a correre e cosa ti ha spinto a farlo?

Ho iniziato a correre a luglio 2016, in pratica a 48 anni appena compiuti. Non avevo mai praticato running prima di allora, ma avevo bisogno di fare attività motoria per benessere fisico e ho optato per la corsa perché mi offriva più flessibilità e compatibilità con gli impegni di lavoro rispetto ad altri sport.

 Quando hai corso la tua prima gara? 

La mia prima gara l’ho corsa per caso ad agosto dello stesso anno. Ho partecipato ad una gara non competitiva estiva da 5km. È stata una esperienza “simpatica” conclusa in 26’:42”, ma utile per far scoccare una piccola scintilla. Infatti sette mesi dopo partecipo alla mia seconda gara, ma questa volta competitiva e con tessera Runcard, la Stramilano. La porto a termine in 1h:42’:07”. Alla fine pensavo di non farne più altre!

 

TABELLA ALL TIME 10K SU STRADA ATLETICA CASORATE DI CATEGORIA SM50 
1 BRAMBILLA MARCO SM50 00:33:59 Magenta 02/02/2020
2 FRAVOLINI ANGELO SM50 00:37:00 Parabiago 13/03/2016
3 GALLI ROBERTO SM50 00:38:20 Trecate 26/02/2017
4 SPROCATI STEFANO SM50 00:38:21 Cardano al C. 15/11/2015
5 DE LUCA LUIGI SM50 00:39:29 Magenta 04/02/2018
6 PIZZOLLA PIERPAOLO SM50 00:39:32 Magenta 02/02/2020

In passato hai praticato altri sport?

Non mi sono mai dedicato con costanza ad uno stesso sport e non ho mai svolto sport in ambito agonistico, a parte durante l’adolescenza. Quindi ho fatto pesistica, nuoto saltuario e calcetto con gli amici, fino a quando, più di vent’anni fa rompevo menisco e crociato anteriore del ginocchio destro.

Oggi quante volte ti alleni in settimana?

Mediamente quattro volte a settimana. Il tempo libero a disposizione della giornata è veramente poco. Nei primi anni, allenandomi solo presto al mattino, riuscivo a fare qualche seduta in più, perché l’allenamento non interferiva con gli altri impegni. Alla lunga però ho scoperto che gli allenamenti più tecnici alle 6 del mattino si scontravano con la pigrizia delle mie gambe.

Quale allenamento preferisci svolgere?

Non ho particolari preferenze. Sapere che ogni allenamento ha la sua funzione mi stimola ad affrontare ogni seduta con “piacere”. Al contrario mal digerisco ogni allenamento che devo affrontare con gambe pesanti o in tempi “costretti”.

Corri da solo o in compagnia?

Fino autunno 2019, sempre da solo. Poi ho avuto la fortuna di incontrare “Gli Amici del Virgy” ed ho finalmente iniziato a correre anche in compagnia, apprezzandone tanti vantaggi. Purtroppo poi la pandemia ci ha costretti tutti a correre ancora tanto da soli.

Sei autodidatta o sei seguito da qualcuno?

Autodidatta sempre fino ad autunno 2019, a parte un paio di stage su tecnica di corsa. Adesso mi alleno insieme agli “Amici” con Virginio Boin.

Qual è la distanza che senti particolarmente tua?

Avendo fatto poche gare, è una domanda che mi risulta “mooolto” difficile da rispondere. Ogni distanza ha la sua insidia e il suo fascino. Veramente non saprei, anche se la mezza maratona è la gara alla quale ho partecipato più volte.

Quali sono i tuoi personali e quando li hai realizzati?

I miei PB (real time) ufficiali sono:

  • 5000m : 18’:59”            (Giro del Varesotto 2019 – 1^ Tappa Cardano al Campo)
  • 10km : 39’:32”            (Stramagenta 2020)
  • Mezza : 1h:27’:01”        (Maratonina di Busto 2019)
  • Maratona : 3h:34’:45”        (Maratona di Firenze 2019)

Lasciami aggiungere che la Maratona (unica al momento) l’ho fatta per curiosità e scommessa dopo tre settimane dalla mezza di Busto e senza prepararla.

Al brucio: negli ultimi anni quale gara ti ha dato le maggiori soddisfazioni?   

Alla fine di ogni gara ho provato finora “rammarico” per qualcosa che potevo fare meglio. Probabilmente è un pensiero comune di ogni runner. Spero in una gara “perfetta” nel prossimo futuro

E in passato? Ci racconti della gara? 

Beh anche il mio “passato” di runner è alla fine al quanto recente... Comunque penso con soddisfazione alla prima gara ufficiale: la Stramilano. Preparata e corsa da solo per tagliare, con i crampi ai polpacci, il traguardo dentro l’Arena di Milano...

Per i prossimi anni quali obbiettivi ti prefiggi?

Sicuramente vorrei migliorare i miei PB della 10km e della mezza. Ma soprattutto (approfittando che sono “fresco” di running) vorrei correre gare competitive il più lungo possibile e magari provare a finirle con tempi non lontani dagli attuali anche nelle prossime categorie. Ovviamente facendo i conti con il peso degli anni ...

La Gara, intesa come manifestazione, che in passato hai trovato ben organizzata e che proporresti per il nostro calendario sociale?

Da questo punto di vista, mi ha ben impressionato la Stralugano.

Per il prossimo futuro hai un sogno sportivo nel cassetto?

Mi piacerebbe partecipare ad una delle “magnifiche 6” (le sei piu' importanti maratone al mondo che sono Tokyo, Boston, Londra, Berlino, Chicago e New York), o magari anche a più di una.

Nell’atletica quale atleta stimi maggiormente (o hai stimato)? 

Confesso che la mia cultura dell’atletica è alquanto limitata. Mi piace lo sport in generale. Ho sempre seguito e seguo con grande emozione i nostri nazionali azzurri che si sono battuti nelle varie discipline e competizioni sportive. Ma lasciami dire che da quando corro ho scoperto la passione che alimenta gli amatori, che seguo con interesse e ammirazione e con i quali mi confronto divertendomi ogni giorno. Sono loro che oggi stimo tanto...

Desideri mandare un messaggio a qualcuno?

A Gianfranco (Crivellaro), che mi ha condotto in Atletica Casorate , vorrei dire: “non mollare mai, Papy”.

 Desideri ringraziare qualche persona?

Vorrei ringraziare Gianluca, mio cognato, anche lui runner “tosto”, che ha stimolato la mia parte competitiva.

Ti ringrazio caro Pierpaolo e ti auguro di raggiungere i tuoi obbiettivi e soprattutto di divertirti ancora tanto a correre insieme a noi.

Antonio Puricelli

Ricerca

Sponsor

 

Articoli in Evidenza

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies
Maggiori informazioni Accetto