Casorate S., 11/11/2021 - Anche in questo 2021 ancora caratterizzato dalla pandemia, come Atletica Casorate siamo riusciti a dare vita e portare a termine il Campionato Sociale, un calendario di corse nato per correre, tenerci in forma e soprattutto per vivere insieme dei momenti di aggregazione. Ad inizio stagione eravamo partiti con 5 prove virtuali sulle svariate distanze (dai 3km ai 10km), poi con l'arrivo dell’estate abbiamo ripreso a correre insieme con 5 serate in pista (sulle distanze dai 200 ai 3.000 metri) per poi terminare la stagione con 5 prove su strada (le serali di Boffalora e Maddalena, e le domenicali di Vizzola, Corgeno e canalata).

Con la canalata del 31/10 si è così concluso il 26° campionato sociale della nostra storia con 15 prove che hanno visto 532 presenze complessive (reali e virtuali) con media di 35 soci per prova, con punta di 42 presenze per i 2.000 metri in pista del 4 Giugno (che rappresentò la nostra prima prova in gruppo dopo 8 mesi di corse individuali a distanza), seguita dalle 41 presenze per il miglio del 26/6 e dalle 40 per la prova virtuale nei 6km di fine Maggio.

Complessivamente sono stati 67 i soci sui 119 ufficiali (nel 2020 furono 66 sui 129 associati) che hanno partecipato ad almeno una prova del calendario, e ben 7 che le hanno corse tutte (Lorena Soldavini e Romeo Urban, Alberto Ballabio, Fabrizio Conconi, Roberto Muraro, Marco e Antonio Puricelli), complimenti e grazie di cuore a tutti i soci per il vostro impegno, per la vostra sempre gentile disponibilità e per aver tenuto anche quest'anno sempre vivo il nostro Spirito di Società.

Passiamo ora a vedere chi sono i protagonisti di questo campionato sociale appena concluso che, come accennavo all'inizio, è stato il 26° della nostra storia (QUI trovate l'albo d'oro completo) dove svettano su tutti gli 11 titoli conquistati dai nostri Biagio Cantisani (dei quali ben 10 di fila nel corso degli anni dal 2004 al 2013) e Francesco Mazzilli (vincendone 7 di fila negli anni 2004-2010).

Per la classifica finale ad ogni socio sono stati considerati i 12 migliori punteggi ottenuti nel corso delle 15 prove in calendario, con possibilità quindi di saltare/scartare 3 prove, con il titolo sociale di categoria assegnato ai soci con il punteggio più alto in classifica. 

Partiamo dalle donne e dalla categoria F40 (nate negli anni dal 1972 al 1981, 4 classificate) dove svetta su tutte  Luana Marzolo (nella foto) che conquista la  vittoria con 255 punti frutto di 14 presenze (con 6 vittorie, 7 secondi posti e 1 terzo posto), ponendo così il suo primo sigillo in questa categoria. Alle sue spalle conquista la piazza d'onore Barbara Mastelli (con 201 punti) con terzo posto per la campionessa uscente Silvia Murgia (200) che conquista 8 vittorie su 8 presenze, e con quarto posto per Katiuscia Scandella (25, con vittoria a Boffalora nella sua unica presenza), complimenti e brave a tutte voi!

Invece nella F50 (nate nel 1971 e negli anni antecedenti, 6 classificate) si conferma Regina di categoria per il 3° anno consecutivo Leopolda Virgis (nella foto) con 255 punti, con ben 8 vittorie di categoria su 13 presenze, precedendo come un anno fa le costanti Lorena Soldavini (237 punti) e Ornella Bondioni (199), con quarto posto per Rossella Maverna (68) che precede la sorella Pierangela (39) e Patrizia Pacco (25), complimenti e grazie a tutte voi anime giallonere!

Passiamo ai maschietti dove nella rimpolpata categoria ATTIVI (nati negli anni dal 1982 in poi, 8 classificati) conquista il suo secondo titolo consecutivo di campione sociale Nicolo' Borona (nella foto, con 283  punti frutto di 10 vittorie su 12 presenze), precedendo nell'ordine i promettenti Marco Puricelli (199 punti) e Umberto Primi (185). Poi a seguire 4° Daniele Bonisolo (113), 5° Eugenio Turri (101), 6° Matteo Brebbia (79), 7° Matteo Salina (61) e 8° Matteo Ramina (10), complimenti e grazie anche a tutti voi!

Invece nella M40 (nati negli anni dal 1977 al 1981, con 8 classificati) conquista il suo 3° titolo sociale di fila ed il 2° di tale categoria il sempre più veloce Simone Toffano, (nella foto) conquistando 281 punti con 9 vittorie su 11 gare, bravissimo! Alle sue spalle conquista la piazza d'onore, come un anno fa,  Diego Giacomini (215 punti con 5 vittorie e 5 secondi posti su 10 presenze) e con terzo posto per un pimpante Stefano Simioni (125 punti) che precede nell'ordine Matteo Giacomini (110), Andrea Balzarini (108), Maurizio Leorato (87), Paolo Ballabio (18) e Giuseppe Digesto (15), complimenti e bravissimi!

Nella seguente categoria M45 (nati negli anni dal 1972 al 1976, 10 classificati) è il nostro ultra maratoneta Roberto Muraro (nella foto) a svettare su tutti con 241 punti, tornando alla vittoria dopo i titoli conquistati nel biennio 2013-14 (cat. ATTIVI) e nel 2015 (cat. M40). Alle sue spalle conquista la piazza d'onore Sandro Ferrazzo (con 190 punti frutto di 7 vittorie su 8 presenze), precedendo per soli 2 punti il neo socio Dioniso Mietto (188 punti per 11 presenze). A seguire 4° posto per Lorenzo Soldavini (con 170 punti x 14 presenze), 5° Andrea Maltagliati (62 punti e l'anno scorso vincitore di categoria), 6° Andrea Sangermani (48), 7° Dimitri Andreoli (42), 8° Renato Regalia (24), 9° Simone Ramina (18) e 10° Claudio Labadini (12), grazie e complimenti a tutti!

Passiamo alla numerosa categoria M50 (nati negli anni dal 1967 al 1971, 13 classificati) dove centra il terzo titolo di fila Marco Brambilla (nella foto, 300 punti) vincendo tutte e 13 le gare in cui ha preso parte confermando che si può fare ancora atletica di qualità anche dopo i 50 anni, fenomenale! Alle sue spalle conquista la piazza d'onore il neo socio Pierpaolo Pizzolla (con 230 punti e con 2 vittorie di categoria nelle prove di Maddalena e nei 1.500m in pista) con terzo posto per Antonio Puricelli (159 punti), che precede i coscritti del 1970 Alessandro Baila (155 punti, con le due ultime prove saltate per gli impegni di mezza maratona a Cremona e Lodi che gli hanno permesso di conseguire i nuovi PB sulla distanza) e Fabrizio Conconi (135 punti e sempre presente nonostante i vari acciacchi); a seguire 6° posto per  Adriano Cammarata (121 punti x 12 presenze), 7° Donatello Roma (90), 8° Mauro Condo' (76), 9°  Roberto Galli (70), 10° Enrico Puricelli (59), 11° Antonio Caruso (57), 12° Paolo Garzonio (34) e 13° Stefano Monti (21 punti, a cui dedichiamo un grosso grazie di cuore per essere intervenuto in quasi tutte le occasioni per darci una mano con le classifiche); complimenti a tutti voi inossidabili master!

Nella M55 (nati negli anni dal 1962 al 1966, 6 classificati) conquista il suo 1° titolo sociale in carriera il nostro recordman di primati (ben 18)  Enzo Meneguzzo (nella foto) che s'impone con 250 punti frutto di 10 vittorie su 10 presenze. Piazza d'onore per il costante Davide Mazzuccato (206 punti x 14 presenze) con terzo posto per Graziadei Cazzani (187 punti con 1 vittoria e 9 secondi posti nelle 10 prove a cui ha partecipato). Poi a seguire 4° Fabio Giudici (25), 5° Adriano Caru' (18) e 6° Angelo Fravolini (15), complimenti a tutti e grazie!

Infine nella combattuta M60 (nati nel 1961 e negli anni antecedenti, 12 classificati) torna al successo Antonio Brebbia (nella foto, con 263 punti frutto di 6 vittorie su 13 presenze), conquistando il suo settimo titolo di sempre dopo le 3 vittorie tra gli M55 (negli anni 2012-13-14) e le 4 tra gli M60 (negli anni 2015-16-19-21), bravissimo! Alle sue spalle conquista la piazza d'onore un pimpante e sempre sul pezzo Pasquale Antonicelli (con 234 punti e con 4 vittorie di tappa) con terzo posto per il campione uscente Gianfranco Crivellaro (169 punti x 10 presenze); poi nell'ordine 4° Emanuele Balzarini (classe 1949 e quindi 1° Over70 con 153 punti), 5°  Romeo Urban (132 punti per 15 presenze), 6° Alberto Ballabio (130 punti x 15 presenze), 7° Savino Scarano (109 punti x 14 presenze e 2° Over70), 8° Giancarlo Sommaruga (59), 9° Mauro Garavaglia (58), 10° Adalberto Certo (56), 11° Silvano Scandella (50 punti x 2 vittorie su 2 presenze e 3° Over70) e 12° Luigi Galluppi (12), complimenti e grazie anche a tutti voi cuori gialloneri!

Le premiazioni finali di questo Campionato Sociale le terremo nella mattinata di Domenica 19/12 a Corgeno nel corso della panettonata natalizia, mentre  le classifiche finali le trovate QUI.

Che altro aggiungere... Tanti complimenti e Grazie di cuore a tutti voi, cari soci, che con il vostro impegno e la vostra irrefrenabile passione per la corsa anche nel 2021 avete tenuto vivo e forte lo Spirito di amicizia e di società che da sempre ci contraddistingue. laughing

Antonio Puricelli

Ricerca

Sponsor

 

Articoli in Evidenza

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies
Maggiori informazioni Accetto